Perché diventare volontari

Non è facile dare una risposta a questa domanda.
Non c'è un motivo che spinge tutte le persone a diventare volontari.
Cosa certa è che non si fa per soldi.

Ogni persona è diversa per carattere e ideologie e viene attratto dal mondo del volontariato per motivi diversi. È possibile trovare chi lo fa per spirito religioso o chi, anche se ateo lo fa per la semplice voglia o necessità di rendersi utile agli altri. C'è chi lo fa per soddisfazione personale oppure chi lo fa solo per stare in un gruppo di buoni amici.

Spesso all'inizio è difficile capire quale sia il proprio motore. Si inizia a lavorare e le motivazioni personali escono fuori con il tempo.

Inutile spiegare ulteriormente "il perché" essere volontari, forse è meglio ascoltare le opinioni dei diretti interessati che ci hanno messo a disposizione le proprie testimonianze, oppure, se avete già un qualcosa che vi spinga a farlo, non vi resta che scoprire come diventare volontari.

Se sei interessato non perdere altro tempo! Leggi le poche righe qui sotto e poi vai nella sezione contatti oppure vienici a trovare in sede.


Mi raccomando, Leggi bene anche lo Statuto dell'Associazione ed il Regolamento Interno.

Iscriviti al GVPCC

Diventare Socio:

Il GVPCC - Protezione Civile è un'associazione O.n.l.u.s. (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale) di volontariato che svolge attività di Protezione Civile.

La sua specializzazione prevalente è Radiocomunicazioni. Conseguentemente i suoi volontari sono chiamati a svolgere prevalentemente (ma non solo) la mansione di Operatore Radio.

L'Associazione non ha fini di lucro ed è regolata da uno statuto che ne disciplina gli scopi e i doveri degli associati, traendo le risorse economiche per il proprio funzionamento da Enti pubblici, da privati e dalla quota sociale stabilita ogni anno. L'Associazione non svolge attività commerciali di nessun genere.

Chiunque può iscriversi al Gruppo, purché maggiorenne: non esistono vincoli di sesso, cultura e di nessun altro genere. L'attività degli aderenti non può essere retribuita, tranne che per il rimborso delle spese vive sostenute debitamente autorizzate dal Consiglio Direttivo.

Gli aderenti devono partecipare alle attività dell'Associazione.

Per diventare soci è sufficiente compilare, in sede, l'apposita richiesta e sostenere un piccolo colloquio preliminare. Da quel momento si diventa Socio Collaboratore e Volontario in Prova.

Durante il periodo di prova (da 3 a 6 mesi) il neo-volontario ha modo di conoscere l'attività del Gruppo e lo spirito che lo anima, con la mansione di osservatore NON operativo. Alla fine del periodo, se riconosciuto idoneo, si può confermare o meno l'adesione al Gruppo, decidendo di qualificarsi come Socio Soccorritore operativo o rimanendo semplicemente Socio Collaboratore o Socio Sostenitore.

Per diventare Socio Soccorritore occorre obbligatoriamente un addestramento di base. L'attività svolta sarà in funzione delle attitudini, capacità o aspirazioni.



Cosa Offriamo:

- La concreta possibilità di aiutare le popolazioni in situazioni di emergenza

- Un percorso di formazione specifica su temi tecnici di Protezione Civile e di interesse generale

- Il rimborso al datore di lavoro (pubblico o privato) delle ore di intervento o esercitazione autorizzata



Cosa Chiediamo:

- Concreta motivazione ad aiutare gli altri, a partire dalle proprie competenze

- Fattiva partecipazione alle attività promosse dal Gruppo

- Coerente disponibilità in caso di emergenza (compatibilmente con gli impegni familiari di ciascuno)

- Il pagamento di una quota sociale per la copertura assicurativa



Requisiti:

- Maggiore età

- Non avere procedimenti penali in corso né aver subito condanne

- Godere di buona salute

- Predisposizione al lavoro di gruppo

- Buona predisposizione ai contatti umani

- E' preferibile, ma non necessaria, una buona conoscenza delle radiocomunicazioni o dell'elettrotecnica

- Spirito di adattamento

- Autocontrollo in situazioni di normalità e in situazioni di emergenza

- Capacità di sostenere elevati ritmi di operatività mantenendo un adeguato equilibrio emotivo

- Disponibilità a partecipare ad un minimo di attività associative

Associazione
Devolvici il...
Sostienici...